Scherma: i campani Curatoli e Grogorio agli Europei

La competizione continentale si svolgerà a Novi Sad in Serbia dal 16 al 22 giugno

scherma i campani curatoli e grogorio agli europei
Napoli.  

Gli europei di scherma si avvicinano. La squadra azzurra è pronta a partire per Novi Sad in Serbia dove dal 16 al 22 giugno si andrà a caccia di medaglie pesanti. Tra i protagonisti ci saranno anche due campani. Luca Curatoli guiderà la squadra di sciabola maschile di cui faranno parte anche Aldo Montano, Enrico Berrè, e Luigi Samele col chiaro obiettivo di salire sul podio della gara a squadre e centrare almeno un quarto di finale nell'individuale dove poter giocare carte importanti soprattutto col campione partenopeo. Tra le donne, invece, sarà la salernitana Rossella Gregorio a guidare la truppa azzurra composta da Irene Vecchi, Loreta Gulotta e Martina Criscio. Il quartetto dovrà difendere il titolo di campionesse d'europa conquistato nel 2017 e la Gregorio sogna addirittura la finale per l'oro nell'individuale dopo una stagione dove è stata sempre tra le migliori. Per entrambi i campani gli europei saranno un test importante in vista dei campionati mondi di Wuxi in Cina che si svolgeranno a luglio, quello che è per tutti l'appuntamento più importante della stagione

La delegazione, che sarà guidata dal Vicepresidente federale, Paolo Azzi, e che vedrà la presenza anche del vertice federale Giorgio Scarso e del Segretario generale Marco Cannella, conterà sull'apporto tecnico dei tre Commissari d'arma: Andrea Cipressa per il fioretto, Sandro Cuomo per la spada e Giovanni Sirovich per la sciabola.