Troppo Barcellona per il Napoli, per gli azzurri è già futuro

Champions League, Insigne e compagni k.o. 3-1 al "Camp Nou" ed eliminati. Testa al calciomercato

troppo barcellona per il napoli per gli azzurri e gia futuro
Napoli.  

Troppo Barcellona per il Napoli, battuto 3-1 al “Camp Nou” nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League ed eliminato a un passo dalle Final Eight di Lisbona. Eppure gli azzurri non erano partiti male, con una clamorosa chance per Mertens: palo esterno dopo un rimpallo che lo aveva messo a tu per tu con ter Stegen. Gol sbagliato, gol subito: una delle più celebri leggi non scritte del calcio ha trovato così applicazione con il successivo colpo di testa vincente di Lenglet, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, viziato da una spinta su Demme. A oscurare le speranze azzurre ci ha poi pensato Messi, illuminandosi come solo lui sa fare: 2-0 con un sinistro a giro, a margine di uno strepitoso dribbling e controllo orientato da terra; 3-0 annullato per essersi accomodato il pallone con il braccio e, ancora, calcio di rigore guadagnato rubando il tempo a Koulibaly, che lo ha calciato al posto del pallone, in area di rigore, permettendo a Suárez di ipotecare la qualificazione. Nemmeno il centro di Insigne dal dischetto, per fallo di Rakitic su Mertens, nel recupero del primo tempo, ha riaperto i giochi: incornata in fondo al sacco annullata a Milik, per fuorigioco; palo del subentrato Lozano e giù il sipario per gli uomini di Gattuso. È già tempo di pensare alla prossima stagione: ingaggiati Petagna, Rrahmani e Osimhen, testa definitivamente al calciomercato. Si ripartirà, come noto, senza Callejon, che in patria ha scritto la pagina finale della sua storia in azzurro; il capitolo conclusivo della splendida avventura all'ombra del Vesuvio, durata 7 anni.

Barcellona - Napoli 3-1, il tabellino.

Marcatori: pt 10' Lenglet, 23' Messi, 46' Suarez (rig.), 50' Insigne (rig.).

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Pique, Lenglet, Alba; Roberto, Rakitic, De Jong; Messi, Suarez (47' st J. Firpo), Griezmann (39' st Monchu). A disp.: Araujo, De La Fuente, Fati, Jandro, Minguez, Neto, Pena, Puig, Reis. All.: Setien.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Rui; Ruiz (34' st Elmas), Demme (1' st Lobotka), Zielinski (25' st Lozano); Callejon (25' st Politano), Mertens, Insigne (34' st Milik). A disp.: Allan, Hysaj, Karnezis, Llorente, Luperto, Maksimovic, Meret. All.: Gattuso.

Arbitro: Cakir (Turchia).

Note: Ammoniti: Suarez per perdita di tempo; Zielinski per gioco falloso. Recupero: pt 5'; st 5'.