Silicone nella cioccolata, scatta l'allarme

La denuncia di una consumatrice salernitana: "Cosa cavolo ci fate mangiare?"

silicone nella cioccolata scatta l allarme

La plastica è stata trovata in una tavoletta al latte acquistata in un supermercato cittadino

Salerno.  

Scarta una tavoletta di cioccolata di una prestigiosa marca italiana e dentro ci trova, insieme alle mandorle intere, stick di silicone. E’ quanto è accaduto a una salernitana che, volendosi concedere un attimo di dolcezza a fine pasto, si è trovata a masticare plastica. Immediata la denuncia al servizio consumatori della nota casa di maestri cioccolatai italiani che ora sta verificando la veridicità della segnalazione per procedere a eventuali operazioni di rimozione dal mercato delle tavolette a rischio.

La donna ha anche pubblicamente denunciato l’accaduto sulla sua pagina Facebook postando le foto in cui si vedono chiaramente i pezzi di silicone che spuntano dalla prelibata cioccolata al latte: "Cosa cavolo ci fate mangiare?", queste le parole che accompagnano gli scatti inequivocabili. I commenti sdegnati dei suoi amici social si stanno moltiplicando di minuto in minuto, il più gentile è: "Mi crolla un mito".

Fiorella Loffredo