Uova di Pasqua ai bimbi:iniziativa di OttoChannel e Ottopagine

Ieri la consegna a 200 minori, presente il sindaco Napoli e l'assessore Savastano

uova di pasqua ai bimbi iniziativa di ottochannel e ottopagine
Salerno.  

“Un nuovo futuro, basta una sola persona, un familiare che si interessi a loro e li porti da noi e la loro vita è pronta a cambiare”. Parole di speranza proiettate verso un domani diverso. Così Ciro Plaitano, presidente della Cooperativa Sociale Fili d'Erba, parla dei suoi ragazzi al centro di un'iniziativa solidale fortemente voluta dal gruppo editoriale di OttoChannel e Ottopagine. Un piccolo dono, un uovo di Pasqua, ai 200 bambini presenti, impegnati in un percorso di crescita e prevenzione dei disagi sociali. Idea accolta con entusiasmo dall'amministrazione comunale, erano infatti presenti alla consegna, nel centro il Centro Polifunzionale "Il Girasole" nel quartiere S. Eustachio, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l'Assessore alle Politiche Sociali, Giovanni Savastano, e il direttore di OttoChannel Pierluigi Melillo.

“Questa iniziativa ci ha dato l'opportunità di avvicinare le varie realtà della zona orientale cittadine con un dono semplice accolto con gioia dai bambini, il coronamento di una serie di progetti che OttoChannel e Ottopagine hanno messo in campo nel sociale”, ha precisato il sindaco Napoli. Un momento semplice e un augurio di un futuro che faccia spiccare il volo da realtà difficili ai tanti minori presenti.

Clicca qui per vedere il servizio andato in onda al Tg di OttoChannel

La Società Cooperativa Sociale Fili D'erba, impegnata da oltre vent'anni sul territorio ha attivato Centri Polifunzionali per minori e famiglie, Centri di Aggregazione Giovanile, strutture socio educative, ludoteche, interventi di educativa / tutoraggio domiciliare, servizi di sostegno a famiglie in difficoltà, sportelli di ascolto e supporto genitoriale, nidi di quartiere, proprio per non lasciare sole le famiglie. All'iniziativa solidale erano presenti infatti i minori e gli operatori di diverse realtà importanti sul territorio: Comunità alloggio residenziale per minori Casa Dolce Casa, del Centro Diurno Polifunzionale Semiresidenziale Anthos, La Casa di Hansel e Gretel, La Luna di Carta, GULLIVER, Ippocampo, Servizi sperimentali ed integrativi alla Prima Infanzia Mamma in Rete del Centro Aggregazione Giovanile Quartiere Mariconda, del Centro Polivalente Insieme verso il futuro del Centro Polifunzionale Il Girasole. Proprio il centro polifunzionale Il Girasole, dove si è tenuta l'iniziativa, è stato uno dei primi centri polifunzionali nati a Salerno. Nel 2017 ha festeggiato i 20 anni di attività. Attività promosse dall'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno. Un punto di riferimento importante per i bambini e gli adolescenti del quartiere S. Eustachio. 

Grazie soprattutto, come ricorda l'assessore Nino Savastano “all'intervento ed alla professionalità degli operatori impegnati, e grazie al buon lavoro di rete sul territorio”. “Se riusciamo a intervenire quando i bambini sono ancora piccoli, riusciamo ad allontanarli dalla strada, a farli studiare, lasciandoli però con le loro famiglie ed evitando che siano allontanati dai loro affetti” ricorda ancora il presidente della Cooperativa Fili d'Erba Ciro Plaitano. Ed è proprio questo l'augurio più importante anche in questa occasione di condivisione da parte delle redazioni di OttoChannel e Ottopagine.