Covid: sospiro di sollievo ad Agropoli, Salerno e Castellabate

0 nuovi positivi, oltre 200 i tamponi analizzati.Annullati, intanto, gli eventi a Conca dei Marini

covid sospiro di sollievo ad agropoli salerno e castellabate
Salerno.  

Sospiro di sollievo per i salernitani. Nessun nuovo caso di coronavirus è stato registrato nella giornata di ieri, venerdì 31 luglio, a Salerno, Agropoli e Castellabate. “Primo segnale positivo rispetto ai tamponi complessivi.” Comunica il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola. 

Nessun nuovo contagio, dunque, a Castellabate dove, solo pochi giorni fa, erano stati messi in isolamento 23 persone, in attesa dei risultati dei tamponi. “Dobbiamo evitare sempre inutili allarmismi che risultano essere nocivi al nostro stesso territorio” ha dichiarato il primo cittadino Costabile Spinelli, invitando la comunità ad esser attenta e responsabile. 

Riparte il Cilento, in attesa di conoscere il risultato dei tamponi sui cittadini di Pollica che hanno partecipato agli screening di massa. Buone notizie anche per Salerno città che si “ferma” a quota 41 positivi. 

È risultato, invece, positivo un minore che aveva avuto contatti con un coetaneo già risultato contagiato in una frazione di Pisciotta.

Intanto, l’amministrazione comunale di Conca dei Marini, visto anche l’aumento di casi di coronavirus registrati sul territorio, ha annullato gli eventi previsti per l’estate 2020. "Non ci sono oggi purtroppo le condizioni per organizzare in sicurezza i nostri consueti eventi, tra cui l’incantevole Concerto all’alba, che da anni allieta, con una musica soave, la notte del 9 agosto. Ci scusiamo, quindi, per questa doverosa sospensione e ringraziamo il pubblico che, ogni anno, sostiene e accoglie con entusiasmo gli eventi", ha spiegato il sindaco Gaetano Frate.