Dehors invernali: "Uno schiaffo le chiacchiere dell'assessore"

L'attacco del consigliere Antonio Cammarota

dehors invernali uno schiaffo le chiacchiere dell assessore
Salerno.  

“Da quindici giorni chiediamo all’amministrazione comunale di autorizzare i dehors invernali in deroga con rinuncia alla tassa di occupazione per salvare la nostra economia, ma la risposta dell’assessore che se ne lava le mani e invoca aiuti da Roma è inaccettabile”.
Lo dichiara in una nota Antonio Cammarota, capogruppo de La Nostra Libertà e presidente della Commissione Trasparenza, il quale rimarca come “avevamo denunciato che molti bar e ristoranti chiuderanno in quanto in tanti non entreranno nei locali chiusi e pertanto bisognava  agire senza attendere eventuali misure governative. Oggi l’assessore invoca l’intervento del Governo nazionale quando ha il potere e quindi il dovere di intervenire, e non intervenendo butta a mare i sacrifici di una vita”


“D’altro canto”, conclude Cammarota, “il Comune di Salerno non perderebbe nulla, in quanto la rinuncia alla tassa è una rinuncia a qualcosa che se non si autorizza, non si fa”.