"Vaccini, manca ancora un piano per tutelare i disabili"

Amatruda ("Andare avanti") torna alla carica e chiede risposte dalla Regione Campania

vaccini manca ancora un piano per tutelare i disabili
Salerno.  

"Un piano in Campania per vaccinare i disabili è sempre più urgente": lo sottolinea il giornalista Gaetano Amatruda, dell’associazione "Andare Avanti". "È sempre più urgente alla luce dei problemi con Pfizer, alla luce della confusione sulle categorie dalle quali partire, alla luce delle furbizie di alcuni", insiste Amatruda.

"Restano - ricorda l'esponente dell'associazione salernitana - senza risposte le richieste delle famiglie dei disabili che chiedono il vaccino per i loro figli. Restano senza risposte le istanze delle associazioni che chiedono di garantire, in via prioritaria, il vaccino dei disabili cognitivi. Ora, e senza attendere, serve costruire un piano delle priorità e fra queste devono esserci i disabili", il monito di Amatruda.