Anche ad Amalfi arriva il temuto Street Control

Multe a raffica in Costiera

anche ad amalfi arriva il temuto street control
Amalfi.  

Il tanto temuto street control è arrivato, per il momento in via sperimentale, anche ad Amalfi e con lui non sono mancate le prime multe. Il nuovo dispositivo elettronico, posizionato sulle auto della polizia municipale, riprende e fotografa le targhe delle vetture in un raggio di 20 metri, i dati vengono poi inviati alla banca dati della polizia che esegue i controlli incrociati con altri database a disposizione.

Nella mattinata di martedì, proprio durante un servizio mirato predisposto dal comando di polizia municipale, l'utilizzo sperimentale dello street control, nel tratto tra il bivio per Positano e piazza Flavio Gioia, ha permesso di identificare in poche ore diverse vetture per infrazioni, otto erano senza revisione e 15 ciclomotori privi di copertura assicurativa.  

Redazione Salerno