Abusa della sorellina di 10 anni: arrestato 16enne

Si trova ai domiciliari

abusa della sorellina di 10 anni arrestato 16enne
Cava de' Tirreni.  

Avrebbe abusato della sorella più piccola quando i genitori non erano in casa e gliela affidavano. Arrestato un 16enne cavese, si trova ora al regime dei domiciliari in una comunità per minori, con l’accusa di abusi sessuali. La sorellina, quando sarebbero stati consumati gli abusi, non avrebbe avuto ancora dieci anni. Accolte dal Tribunale dei minori le richieste della Procura.

I fatti risalirebbero a circa un anno fa, ma gli inquirenti stanno ricostruendo la vicenda per capire da quanto tempo andassero avanti. Gli episodi sono usciti allo scoperto dopo che la bambina, che mostrava problemi in famiglia, è stata seguita da psicologi e assistenti sociali, ha così potuto confessare le violenze subite. La bambina avrebbe poi raccontato quanto accadeva quando si trovava da sola con il fratello, per il 16enne è così scattata la misura cautelare.  

Pare che il giovanissimo già in passato avesse avuto problemi, atteggiamenti a volte aggressivi. In casa, molto probabilmente, vi erano già dei problemi e delle tensioni. La piccola ha nascosto per molto tempo l'accaduto, forse anche perché minacciata dal fratello maggiore.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        

S.B.