Furgoni rubati nel casertano, scoperto il deposito

In provincia di Salerno la centrale della banda: il blitz della polizia

furgoni rubati nel casertano scoperto il deposito
Scafati.  

Una serie di denunce di furti, a finire nel mirino era sempre lo stesso veicolo: l'Iveco Daily. Solo ieri l'ultima segnalazione, con un autocarro asportato in via Degli Aranci a Caserta. La polizia ha scoperto il deposito dove venivano parcheggiati i furgoni rubati in città e provincia: è un capannone chiuso di Scafati, nel salernitano.

Le indagini della questura casertana hanno ricostruito il percorso dei malviventi che, dalla città della Reggia si spostavano verso Scafati. Due le persone fermate dagli agenti: l'uomo alla guida del mezzo rubato è stato denunciato per ricettazione. Una volta all'interno del capannone i poliziotti hanno trovato numerosi autocarri - alcuni dei quali già smontati - risultati asportati in tutta la Campania. Verifiche in corso anche su numerose targhe di veicoli rubati e motori di provenienza dubbia.

Redazione Salerno