Auto in fiamme, giovane salvato da guardia giurata

Ivan Petrone ha riportato ustioni alle mani

auto in fiamme giovane salvato da guardia giurata
Eboli.  

Auto si schianta contro un muro e prende fuoco, il conducente salvato da una guardia giurata Ivan Petrone.  E' accaduto intorno alle 3.50 della scorsa notte, in località Campolongo di Eboli. La vettura con a bordo il giovane è sbandata finendo la sua corsa contro un muro di contenimento. La macchina, alimentata a metano, ha subito preso fuoco, l’airbag si è aperto e le portiere si sono bloccate impedendo al malcapitato di uscire.

La scena è stata notata da Ivan Petrone, vigilante dell'Ivri, che è immediatamente intervenuto. Dopo aver rotto il finestrino lato passeggero, con non poca fatica ha estratto il ragazzo, ponendolo in salvo. Pochi minti dopo la vettura è esplosa

La guardia giurata è stata costretta a ricorrere alle cure dei medici del pronto soccorso di Eboli a causa delle ustioni riportate alle mani e di un forte stato di intossicazione.