Tragico incidente sulla Cilentana: muore un uomo di 60 anni

Era alla guida di un Fiorino che si è scontrato con una monovolume: ferite mamma e figlia

tragico incidente sulla cilentana muore un uomo di 60 anni
Omignano.  

Una vera e propria maledizione, una strada che ancora una volta si conferma come una delle più pericolose non solo della provincia di Salerno ma della Campania. Nel tardo pomeriggio un altro incidente mortale ha funestato la Cilentana. E, ancora una volta, teatro della tragedia è stato il bivio di Omignano. A perdere la vita è stato un 60enne di Sanza.

Da chiarire la dinamica del sinistro: quel che è certo è che l'uomo, alla guida di un Fiorino, è morto praticamente sul colpo. Il veicolo è finito contro un'altra auto, una monovolume Peugeot, a bordo della quale viaggiavano due persone, mamma e figlia, originarie di San Nicola di Centola. Entrambe sono rimaste gravemente ferite e trasportate subito in ospedale a Vallo della Lucania. 

Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Agropoli e le ambulanze del 118. La Cilentana è stata chiusa al traffico e la circolazione deviata sulla viabilità ordinaria. Gravi le ripercussioni per gli automobilisti, anche in concomitanza con l'esodo del fine settimana.