Velista scomparso ai Caraibi, appello disperato della sorella

"Aiutateci a ritrovarlo e a veicolare informazioni"

velista scomparso ai caraibi appello disperato della sorella
Salerno.  

Non si danno pace i familiari del biologo marino e velista salernitano Rocco Acocella, scomparso durante una traversata in solitaria con il suo trimarano dal 23 giugno scorso, era partito dalle isole di San martin nelle Antille Francesi. Le ricerche per il momento non hanno dato alcun risultato, non ci sarebbe traccia dello skipper 32enne. Intanto i familiari hanno chiesto anche l'aiuto del velista Giovanni Soldini e l'intervento di una piccola compagnia aerea che possa facilitare le ricerche.

Proprio il fatto che non siano stati trovati resti dell' imbarcazione fa sperare ancora la famiglia Acocella che ha richiesto alla Farnesina di battere altre piste, estendendo le ricerche anche sulla terraferma, ipotizzando anche un possibile rapimento a scopo di riscatto. Disperato l'appello rilasciato dalla sorella del 32enne ad Askanews: chiunque abbia notizie ci aiuti e ci supporti nel veicolare informazioni.