Morto il bimbo nato prematuro ad appena 26 settimane

Non ce l'ha fatta il piccolo di Teggiano: inutile il trasferimento d'urgenza a Salerno

morto il bimbo nato prematuro ad appena 26 settimane
Teggiano.  

Una tragedia indicibile, che ha gettato un'intera comunità nello sconforto: Teggiano piange il piccolo di appena 26 settimane nato prematuro. Viste le condizioni di salute, i medici dell'ospedale "Curto" di Polla avevano optato per il trasferimento d'urgenza al "Ruggi d'Aragona" di Salerno.

Tutto inutile purtroppo: nonostante le cure dei sanitari del nosocomio cittadino, il neonato non ce l'ha fatta e il suo piccolo cuore ha smesso di battere in serata. Una notizia che ha sconvolto non solo i familiari ma tutta Teggiano. Una giovanissima vita spezzata troppo presto.