Liquido fuoriesce dai bidoni, allarme ambientale a Salerno

A dare l'allarme i residenti della zona

Pellezzano.  

Un liquido bianco e un odore pungente hanno fatto scattare l'allarme nella tarda serata di ieri. Nei pressi del fiume Irno di Salerno, nel tratto vicino al comune di Pellezzanoe alla sala Bingo della zona, sembra esserci stato una fuoriuscita di sostanze chimiche. Un sversamento che sembrerebbe esser stato causato da alcune sostanze contenute nei contenitori conservati in alcuni capannoni usati come deposito di un ex azienda dismessa del posto.

A dare l'allarme proprio i residenti della zona e alcuni dipendenti del Bingo che hanno subito contattato le forze dell'ordine. Allertati  la Prefettura e il primo cittadino di Pellezzano, Francesco Morra, e quello di Salerno, Vincenzo Napoli che si sono recati sul luogo. 

Dopo la segnalazione sono giunti sul posto Arpac, vigili del fuoco, polizia scientifica e uno speciale nucleo antibattericologico per effettuare tutti i rilievi e verificare se il liquido abbia raggiunto le acque del fiume Irno, causandone  l'eventuale inquinamento.

Nel capannone da tempo era in corso un'opera di bonifica da parte di un'azienda specializzata. Allertata anche l'azienda che si occupa dello smaltimento nel timore che ci sia stata una fuoriuscita dalla vasca di contenimento.