Lite tra giovani per una ragazza: 23enne in ospedale

Rissa a Salerno nei pressi di piazza Giancamillo Gloriosi

lite tra giovani per una ragazza 23enne in ospedale
Salerno.  

Litigio furibondo ieri sera intorno alle 23 nel popoloso quartiere di Torrione, in via Posidonia, nei pressi di piazza Giancamillo Gloriosi.

Un ragazzo di 23 anni sarebbe stato colpito con calci e pugni, uno alla nuca. Pare che tutto sia nato per motivi legati ad una ragazza.

La vittima dell'aggressione, che era in compagnia della sua fidanzata, è stata trasportata all'ospedale Ruggi D'Aragona: ha riportato una ferita alla testa e diverse contusioni, per i sanitari guaribili in 10 giorni. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno sentito diversi testimoni per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Presenti anche i soccorsi con un'ambulanza del 118.

L'area è stata poi disinfestata da mezzi appositi che hanno ripulito il sangue finito sull'asfalto, in via precauzionale, per evitare possibili contagi da Covid 19. La zona è molto frequentata da comitive di giovanissimi e già diverse volte si sono verificate violente aggressioni. Sotto choc i residenti che chiedono maggiori controlli: soprattutto nelle ore serali, la piazzetta è infatti anche un luogo di ritrovo per famiglie con bambini e anziani.