Salerno, consegnava cocaina e crack a domicilio: arrestato

Trovate alcune dosi all'interno di un telecomando nell'auto

salerno consegnava cocaina e crack a domicilio arrestato
Salerno.  

A bordo della sua Fiat 500X, effettuava consegne "a domicilio" di droga in varie zone della città: è finito in manette uno spacciatore salernitano, E.P le sue iniziali, di 41 anni, già noto alle forze dell'ordine per traffico di stupefacenti.

E' stato beccato dagli agenti di polizia, in flagranza di reato, durante un controllo in strada. All'interno di un pacchetto di tabacchi, i poliziotti hanno ritrovato tre dosi di cocaina crack. Dopo aver sottoposto l'auto dell'uomo ad una perquisizione, sono state poi trovate altre quattro dosi di cocaina nascoste all'interno di un telecomando, nel vano batterie, e 900 euro in banconote di vario taglio. I Poliziotti hanno quindi perquisito anche l’abitazione del 41enne e, in un armadio, hanno trovato altri due involucri di cocaina crack. E.P. è stato quindi arrestato dagli agenti. Si trova ora agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.