"Il boom è lontano, ma quest'anno avremo 100mila crocieristi"

De Nigris (A.D. Stazione Marittima) e le previsioni per la stagione turistica

il boom e lontano ma quest anno avremo 100mila crocieristi
Salerno.  

Un gradito ritorno, quello di Costa Crociere (che si è impegnata ad una presenza a lungo termine), e la sensazione che si può  ragionevolmente essere fiduciosi. La sala del gonfalone del Comune di Salerno ha ospitato il confronto sulle prospettive per la stagione crocieristica che sta per entrare ormai nel vivo.

Anche se il record di presenze toccato nel 2015 è lontano, va ricordato che negli ultimi tempi il comparto ha fatto registrare una netta flessione per poi tornare a salire. Quest'anno, come ha sottolineato l'amministratore delegato di "Salerno Stazione Marittima", Orazio De Nigris, la città di Arechi punta a sfiorare le centomila presenze. Numeri importanti che confermano le prospettive tutto sommato positive, nonostante le incognite legate al principale ostacolo per commercio e turismo, vale a dire il dragaggio dei fondali salernitani.