Boccia: "Basta attendere, far partire subito i cantieri fermi"

Il presidente di Confindustria si appella al Governo: "I fondi ci sono, bisogna lavorare"

boccia basta attendere far partire subito i cantieri fermi
Pellezzano.  

L'hashtag di riferimento è tutto un programma, #ilnododelleinfrastrutture. Il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, è stato l'ospite d'onore dell'iniziativa promossa al centro polifunzionale di Pellezzano da parte dei costruttori salernitani. Insieme al vicepresidente della giunta regionale, Fulvio Bonavitacola, un'occasione di confronto tra idee e progetti per la Valle dell'Irno. 

Soprattutto, l'inquilino di Viale dell'Astronomia ha ribadito - oltre alle opportunità sulla "Via della Seta" per l'intesa siglata tra Italia e Cina - che per il Mezzogiorno è fondamentale far ripartire i cantieri fermi. A cominciare da quelli per i quali già ci sono gli stanziamenti necessari: dal raddoppio autostradale del Raccordo Avellino-Salerno e il prolungamento della metropolitana dalla città d'Arechi fino alla Valle dell'Irno. 

Per Boccia è una priorità assoluta se si vuole rilanciare lo sviluppo e l'occupazione della Campania e del Mezzogiorno.