Pagani, Alberico Gambino tenta la scalata al Comune

Qualche malumore per il passo indietro di Campitiello, indicata dalla senatrice Ferraioli

pagani alberico gambino tenta la scalata al comune
Pagani.  

Un duello tutto interno al centrodestra e a Forza Italia in particolare. Portato avanti nel nome di un percorso unitario che si prova a mettere in atto in tutti quei municipi chiamati al voto a maggio. E' il caso di Pagani, dove i partiti hanno deciso di puntare sulla figura del consigliere regionale Alberico Gambino.

"Dopo un'attenta valutazione degli sviluppi politici nella città di Pagani, abbiamo maturato la convinzione, nell’esclusivo interesse di garantire alla competizione elettorale un centrodestra coeso, di sostenere la sua candidatura", hanno fatto sapere in una nota congiunta Enzo Fasano e Marzia Ferraioli.

Non è stato semplice arrivare all'accordo, anche perché la senatrice - coordinatore cittadino degli azzurri nella cittadina dell'agro - aveva da tempo individuato Nicola Campitiello quale alfiere del partito. Per lui, che aveva già raccolto diverse adesioni tra giovani e società civile, l'incarico di guidare la lista di Forza Italia "in modo da consentire al partito di Berlusconi di essere la prima forza del centrodestra nella città di Pagani", le parole di Fasano e Ferraioli.