De Magistris contestato a Salerno: "Per me è un onore"

"Se De Luca mi lancia il messaggio che non sono gradito stiamo seguendo la strada buona"

de magistris contestato a salerno per me e un onore
Salerno.  

Contestato a Salerno il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Il primo cittadino ha preso parte nel pomeriggio ad un convegno organizzato all'archivio di stato dall'associazione Salute e Vita “Da Bagnoli a Salerno, tra ambiente, territorio e salute”. A cogliere al volo l'occasione i Giovani Democratici che hanno affisso uno striscione a lui rivolto: “Sei il peggiore sindaco di Italia”.

La risposta della fascia tricolore napoletana non si è fatta attendere: “Io le considero medaglie politiche, se vengo qui e De Luca mi lancia il messaggio che non sono gradito vuol dire che stiamo seguendo la strada buona. Quella corretta, quella giusta, quella del cambiamento. Io lo ringrazio di questo onore - precisa il primo cittadino di Napoli - ma so che a Salerno c'è tanta gente che la pensa come me, indipendentemente dai fatti politici. Per me è comunque un grande motivo d'onore. Su questi temi dell'ambiente poi la gente perbene, onesta, con le mani pulite sta dalla parte dei cittadini che lottano" ha precisato ancora De Magistris.