Salvini blocca su facebook il candidato dei Cinque Stelle

Vito Avallone rivela: sono stato bloccato su Facebook dal Ministro Matteo Salvini

salvini blocca su facebook il candidato dei cinque stelle

Lo staff del ministro dell'Interno ha probabilmente deciso di inasprire le policy e la rigidità dei controlli sulle espressioni di dissenso

Salerno.  

Non solo la guerra tra i due vice premier, ora anche i candidati fanno le spese del clima di tensione che esiste tra i due alleati di Governo Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Uno dei candidati salernitani del Movimento alle prossime Europee del 26 maggio ha denunciato di essere stato "bloccato" su facebook dal segreteraio della Lega Matteo Salvini. A rivelarlo è il candidato in persona, Vito Avallone che scrive: 

“Alcuni giorni fa sono stato bloccato su Facebook dal Ministro Matteo Salvini, non condivido molte delle sue posizioni e mi è capitato diverse volte di commentarlo, per questo motivo sono stato bloccato. Negli ultimi giorni di questa campagna elettorale ci sono diversi tentativi di accomunarci alla Lega, ma molte posizioni ci differenziano da loro”.

Da cosa sia scaturita la decisione di bloccare il candidato del partito alleato non è dato saperlo con chiarezza, ma è evidente che in questi giorni in cui si susseguono striscioni di protesta, contestazioni e polemiche, lo staff del ministro dell'Interno ha probabilmente deciso di inasprire le policy e la rigidità dei controlli sulle espressioni di dissenso.

 “L’unico legame che abbiamo con il partito di Salvini è il contratto di Governo - aggiunge Avallone -  Ed è grazie a quello che siamo riusciti a portare a casa importanti provvedimenti per il nostro Paese”.