Minacce di morte a dirigente Pd,denunciato militante Casapound

"Muori, guardati le spalle serpente"

minacce di morte a dirigente pd denunciato militante casapound
Salerno.  

“Grazie ai tantissimi che mi hanno scritto per esprimermi vicinanza e solidarietà dopo le minacce di morte ricevute".

Così la dirigente del Pd Anna Rita Leonardi ha ringraziato sulla sua pagina Facebook amici e conoscenti intervenuti dopo l'attacco ricevuto da un militante di Casapound, prontamente denunciato.

Si tratta di un italiano che vive a Londra."Muori, ti ho detto. Guardati alle spalle, serpente". Questo l'attacco ricevuto da Anna Rita Leonardi, esperta di comunicazione politica e dirigente del Partito democratico. Tutto era scaturito dopo che Anna Rita Leonardi aveva preso posizione in merito alla proposta di candidare il ministro Matteo Salvini al Premio Nobel per la pace.

"Grazie anche a chi mi ha detto "non ti esporre così tanto, pensa a te - ha precisato la Leonardi – Grazie. Ma io non penso a me, penso a mio figlio. Ed a mio figlio ho il dovere di lasciare un mondo migliore, un mondo senza odio fascista, senza delinquenza e senza violenza alcuna. E per fare questo devo combattere, ogni giorno. Non si molla. Mai”.