Olympic: Gagliardi e Orabona vendicano il derby d’andata

Sconfitta 2-0 contro Sporting Audax

olympic gagliardi e orabona vendicano il derby d andata
Salerno.  

Lo Sporting Audax si rifà con gli interessi e si aggiudica all'inglese il derby di ritorno, chiudendo definitivamente con quattro giornate d'anticipo il campionato dell'Olympic Salerno a cui non resta ora che onorare con dignità le rimanenti gare, inserendo qualche altro baby della cantera nella mischia. Sul sintetico di Casignano, i rossoneroverdi la spuntano nella ripresa dopo un primo tempo privo di grosse emozioni. Partono forte i padroni di casa che conquistano in sequenza tre calci d'angoli ma la retroguardia biancorossa sventa ogni minaccia poi è di Abate l'unico vero pericolo per la porta di Gargano, reattivo nel dire di no al giovane centrocampista avversario. Di contro i colchoneros provano ad imbastire ripartenze sull'asse Pifano-Contente ma Della Spada non è mai seriamente impensierito. Nella ripresa subito la svolta della gara: rinvio sbagliato di Gargano preda di Gagliardi che slalomeggia tra i dirimpettai e trafigge chirurgicamente l'estremo difensore ospite. Il goal subito scuote l'Olympic che si riversa in avanti e sfiora subito il pari con il neo entrato De Simone che colpisce bene in elevazione ma trova sulla sua strada un superlativo Della Spada. L'espulsione per proteste di Albini suona come una condanna anticipata per l'Olympic che però non si arrende e continua ad attaccare: sugli sviluppi di due calci piazzati, prima Acquaviva e poi De Fato mancano di un soffio il bersaglio grosso. A cinque dal termine perfetto contropiede dell'Audax con De Angelis che innesca Orabona, infallibile sotto porta per il goal del raddoppio. A ridosso del recupro i padroni di casa sciupano altre tre nitide occasioni per triplicare con i neo entrati Tabatabie e De Luca prima del triplice fischio finale.

Sporting Audax-Olympic Salerno 2-0

SPORTING AUDAX: Della Spada, Caldarelli, Saulle (41' st Tabatabie), Abate, Nigro, Delle Donne, Gagliardi (28' st De Caro), Rodia, De Pascale, Orabona (41' st De Luca), Altimari (21' st De Angelis). A disposizione: De Sio, Consalvo, Anastasio. Allenatore: Esposito

OLYMPIC SALERNO: Gargano, Condolucci A., Bosco, Pederbelli (40' st Contente G.), Acquaviva, Albini, Amato (30' st Paraggio), Contente P., De Fato, Pifano F. (18' st De Simone), Marano S. (42' st D'Amico). A disposizione: Avagliano, Buonomo, Apicella. Allenatore: De Sio

ARBITRO: Coiro di Sala Consilina

RETI: 10' st Gagliardi, 40' st Orabona

NOTE: Serata calda. Ammoniti Nigro, Saulle (SA), Contente P., Pifano F., Pederbelli (OS). 

M.G.