Virtus Arechi Salerno: dominio nel derby contro Pozzuoli

In Coppa Italia, ai quarti di finale, sfida contro l'Amadori Tigers Cesena a Porto Sant'Elpidio

virtus arechi salerno dominio nel derby contro pozzuoli
Salerno.  

La Virtus Arechi Salerno non sbaglia e fa suo il derby campano dell'ultima giornata d'andata del girone D di Serie B di Basket. La formazione di coach Orlando Menduto stende la Virtus Bava Pozzuoli, priva di Matteo Bini e Gennaro Tessitore, solo a referto nel match che ha permesso alla Virtus Arechi di confermare il secondo posto in solitaria al giro di boa. Solo la Juvedecò Caserta ha fatto meglio nella prima parte di campionato. Bilancio di 13 vittorie e 2 sconfitte per Salerno che supera Pozzuoli anche grazie ad un secondo quarto spartiacque. Parziale complessivo di 32-18 che concede il +15 ai padroni di casa al rientro negli spogliatoi (47-32 al 20'). Vittoria nei singoli quarti per il roster di Menduto che domina la scena e vince con il risultato finale di 89-61. Ben 6 gli uomini in doppia cifra per la Virtus Arechi con Lorenzo Tortù, top-scorer da 17 punti. L'ala chiude anche con la valutazione più alta (31). Il miglior realizzatore di Pozzuoli è Ernesto Carrichiello con 22 punti. In Coppa Italia, ai quarti di finale, Salerno affronterà la capolista del girone B, l'Amadori Tigers Cesena. L'evento di Serie B è in programma a Porto Sant'Elpidio ad inizio marzo.

Serie B Girone D - Quindicesima Giornata (PalaSilvestri, Salerno)
Virtus Arechi Salerno - Virtus Bava Pozzuoli 89-61
Parziali: 15-14, 32-18, 16-10, 26-19
Salerno: Duranti 12, Melchiorri 15, Tortù 17, Corvo, Maggio 6, Antonaci ne, Romano 2, Villa 11, Paci 12, Czumbel, Sanna 16, Diomede ne. All. Menduto.
Pozzuoli: Errico 8, Mangiapia, Conforto, Carrichiello 22, Iaccarino, Dimarco 15, Longobardi 9, Bini ne, Caresta 7, Mehmedoviq, Tessitore ne. All. Serpico.
Arbitri: Falcetto, Barra

Foto: pagina ufficiale Facebook Virtus Arechi Salerno