Scafati vince il Memorial Mangano-Lamanna; 100-57 su Caserta

Prova meno complicata rispetto alle previsioni, ma buone indicazioni per coach Griccioli

scafati vince il memorial mangano lamanna 100 57 su caserta
Scafati.  

Dominio della Givova Scafati nel diciannovesimo memorial Mangano-Lamanna. Risultato di 100-57 contro la Juvecaserta, priva di Mike Carlson e Isaiah Swann. Per l'esterno di San Diego c'è la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno del ginocchio destro con stop lunghissimo. Buone indicazioni per il coach dei gialloblu, Giulio Griccioli: "Una buona partita in generale, una buona intensità. - ha spiegato il tecnico della Givova nel post-gara - Oggettivamente abbiamo messo maggiore attenzione e precisione soprattutto nell’applicazione delle regole difensive e delle nuove giocate offensive. Era la prima partita di Putney e ci ha dato una dimensione diversa rispetto al match della settimana scorsa giocato a Roma. Abbiamo visto come può inserirsi e ciò che può darci. Poi, gambe un pò pesanti per tutti, ma è normale. Penso che il risultato lasci il tempo che trova per il fatto che Caserta era priva degli americani e perché, in pre-season, si lavora tanto. Dovremmo esserne usciti tutti sani e pens che queste siano le cose migliori”.

XIX Memorial Mangano-Lamanna (PalaMangano, Scafati)
Givova Scafati - Juvecaserta 100-57
Parziali progressivi: 22-20, 48-25, 72-40 
Scafati: Crow 14, Rossato 10, Frazier 26, Fall 5, Putney 18; Contento 4, Cucco 3, Ammannato 6, Tommasini 5, Grimaldi, Lupusor 7, Markovic 2,. All. Griccioli.
Caserta: Valentini, Assan 13, Giuri 8, Cousin 8, Tourel 10; Stanic 5, Bianchi 5, Paci 4, Sousa 4. All. Gentile. 
Arbitri: Belfiore, Beneduce, Agnese.

Foto: pagina uffciale Scafati Basket