Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno all'esame Muri Antichi

Il tecnico giallorosso Matteo Citro: "Affrontiamo una squadra in salute"

campolongo hospital rari nantes salerno all esame muri antichi
Salerno.  

Ancora una trasferta in terra di Sicilia per la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno, che nel prossimo impegno di campionato, sabato 17 febbraio alle ore 15,00 a Catania, se la vedrà contro la temibile formazione dei Muri Antichi.

Gli etnei fino a questo punto del campionato non hanno brillato per quanto riguarda i risultati, ma si tratta di una formazione di tutto rispetto e che ha dato filo da torcere a tutti gli avversari che ha incontrato sul suo cammino, come sottolinea il tecnico giallorosso Matteo Citro: "Affrontiamo una squadra in salute, che ha giocato fin qui alla pari con tutti. Servirà grande concentrazione e grinta per fare bottino pieno".

La Rari Nantes Salerno, dal canto suo, nonostante le trasferte in Sicilia siano sempre delicate e piene di insidie, conta sull'entusiasmo e sulla voglia di confermarsi al vertice della classifica e, se possibile, distanziare le avversarie, prima di tutto il Latina staccato di soli due punti.

Tra gli etnei, da tenere particolarmente sotto controllo il bomber Fellner, capace fino a oggi di mettere a segno 22 centri.

M.G.