Lotti fa tappa all'Arechi: «Universiadi fiore all'occhiello»

L'ex ministro a Salerno con Piero De Luca, il sindaco Enzo Napoli e l'assessore Angelo Caramanno

lotti fa tappa all arechi universiadi fiore all occhiello
Salerno.  

Da ministro dello Sport era stato tra i primi a scommettere sulle Universiadi 2019 in Campania, partecipando anche alla cerimonia di presentazione dell’evento. Sedici mesi dopo Luca Lotti ha fatto tappa allo stadio Arechi di Salerno, una delle strutture che nel prossimo mese di luglio ospiterà la kermesse sportiva internazionale. L’impianto di via Allende sarà “campo centrale”, in quanto ospiterà sia la finale del torneo di calcio che la cerimonia di chiusura delle Universiadi. I lavori di restyling procedono spediti da diversi giorni e gli operai, anche durante il sopralluogo, hanno proseguito l’opera d’installazione dei sediolini nel settore Tribuna e gli interventi di manutenzione che riguarderanno pure la facciata principale dello stadio, i servizi igienici, gli spogliatoi e le torri faro. L’ex ministro per lo Sport e attuale deputato del Partito Democratico ha voluto toccare con mano la situazione. A “scortarlo” nella trasferta salernitana c’erano il collega Piero De Luca, il sindaco di Salerno, Enzo Napoli e l’assessore allo Sport, Angelo Caramanno. «Stiamo dimostrando, anche grazie al contributo di Regione ed enti locali, che le Universiadi si possono fare e potranno essere il fiore all’occhiello del nostro Paese», ha detto Lotti a margine della visita, dopo aver ricevuto in regalo una maglia della Salernitana personalizzata. «Come Governo ci abbiamo investito, ci ha investito la Regione Campania, ci abbiamo creduto anche quando sembrava che fosse una manifestazione che non potesse mai arrivare in Italia. Invece è arrivata grazie a un investimento di 270 milioni di euro, 100 dei quali stanziati da un Governo nazionale». Fondi che consentiranno, come sta accadendo all’Arechi, di rimettere a nuovo le infrastrutture sportive in tutta la regione, rendendole accoglienti e pronte ad ospitare un grande evento. «Le Universiadi sono una grande manifestazione che metterà in vetrina la Campania, i nostri territori, i nostri impianti sportivi e saranno uno strumento economico, turistico e sportivo».