Salernitana: lavoro atletico al Mary Rosy, dubbio in mediana

Ventura prepara la sfida di domenica contro il Frosinone, l'infermeria non si svuota

salernitana lavoro atletico al mary rosy dubbio in mediana
Salerno.  

A meno di 72 ore dal match contro il Frosinone, la Salernitana alza i ritmi per arrivare nella miglior condizione alla sfida dell’Arechi. Ventura ha approfittato della seduta di allenamento di questo pomeriggio al Mary Rosy per lavorare sulla fase atletica: i granata, dopo aver svolto un lavoro di forza in palestra, hanno effettuato esercitazioni atletiche. Dopo il tour de force caratterizzato da tre gare in sette giorni, l’ex ct della Nazionale vuole evitare cali di tensione. I granata, tra l’altro, anche domenica dovranno fare i conti con l’emergenza: rispetto alla sfida del “Picchi”, Ventura recupererà soltanto Kiyine che aveva saltato per squalifica la gara di Livorno e che tornerà titolare al posto di Lopez. Restano ancora ai box i vari Akpa Akpro, Billong, Lombardi, Jallow, Heurtaux e Mantovani. La formazione anti-Frosinone, dunque, non cambierà di molto rispetto a quella che ha battuto i toscani. L’unico dubbio riguarderà la linea mediana dove Odjer e Maistro (finito nel mirino dell’Under 21 azzurra) si contenderanno una maglia da titolare. Per il resto resterà tutto invariato: davanti a Micai spazio al consolidato terzetto formato da Karo, Migliorini e Jaroszynski; in mediana Di Tacchio detterà i tempi, con Firenze e uno tra Maistro e Odjer nel ruolo di mezzali. Kiyine e Cicerelli agiranno da esterni, mentre Djuric e Giannetti formeranno la coppia d’attacco. A gara in corso potrebbero avere una chance sia Cerci che Dziczek.  Domani mattina i granata torneranno ad allenarsi alle 9.30 sul campo del centro sportivo “Mary Rosy”.