Giannetti: «Amarezza per il pari, ripartiamo dal primo tempo»

L'attaccante della Salernitana: «Dovevamo sfruttare meglio gli spazi nel secondo tempo»

giannetti amarezza per il pari ripartiamo dal primo tempo
Salerno.  

«C’è un po’ di amarezza, abbiamo preso gol negli ultimi trenta secondi ma dobbiamo essere orgogliosi del primo tempo fatto e di quello che abbiamo fatto fino ad oggi». Niccolò Giannetti commenta così ai microfoni di Ottochannel la prestazione disputata dalla Salernitana contro il Frosinone che ha ripreso il cavalluccio marino all’ultimo respiro. «Ci stiamo sacrificando per questa maglia, nel secondo tempo abbiamo peccato un po’, dovevamo sfruttare meglio gli spazi ma non ci siamo riusciti anche perché di fronte avevamo una grandissima squadra che, nonostante i numeri, ha elementi importanti. C’è amarezza, ma dobbiamo ripartire dalla prestazione del primo tempo». Il tour de force di queste settimane, probabilmente, ha penalizzato il cavalluccio marino. «Abbiamo giocato tanto in queste ultime settimane, causa infortuni quasi sempre con lo stesso undici. È normale accusare la stanchezza ma l’approccio dipende anche dall’avversario. Siamo partiti bene, non so perché c’è stato questo piccolo causo nel secondo ma è andata così. Ora dobbiamo lavorare bene in queste settimane per continuare a costruire quanto abbiamo fatto in questi mesi».