VIDEO| Salernitana, in 300 accolgono i calciatori al Volpe

Apoteosi dopo il successo con il Pordenone, Salerno sogna la serie A

Salerno.  

In 300 hanno atteso dinanzi al campo “Volpe” l’arrivo del pullman che ha riportato a Salerno i calciatori della Salernitana dopo il successo di Pordenone. Cori, fumogeni e fuori d’artificio per festeggiare un successo che, a due giornate dalla fine, ha permesso ai granata di superare in classifica il Lecce e agguantare il secondo posto solitario. «Zitt’, zitt’ se ne va», il nuovo coro coniato dalla torcida granata e che racchiude quella scaramantica prudenza che ha accompagnato un po’ tutto il cammino della Salernitana. La serie A, però, da oltre un ventennio non è mai stata così vicina. E la prima lettera dell’alfabeto, inevitabilmente, è sulla bocca di tutti. Prima, però, bisognerà completare l’opera nelle prossime due partite, venerdì in casa con l’Empoli e lunedì a Pescara. Proprio per preservare il gruppo ed evitare contatti pericolosi in tempi di pandemia, le autorità hanno disposto un ingente piano di sicurezza: le forze dell’ordine hanno sbarrato l’accesso del campo Volpe, consentendo soltanto al pullman di accedere, in modo da permettere ai calciatori di recuperare le proprie auto e abbandonare in sicurezza la struttura.