Lunedì apre il cantiere di contrada Baccanico

Preziosi: Capiamo i disagi ma questi lavori sono necessari

lunedi apre il cantiere di contrada baccanico
Avellino.  

Cantieri, via ai lavori di contrada Baccanico. Pratiranno la prossima settimana gli interventi di riqualificazione di Contrada Baccanico e Villa del Franco. L’impresa Enersud srl di Cancello ed Arnone di Caserta ha infatti provveduto già a sistemare la recinzione dell’area e ad organizzare il cantiere.
Lunedì si parte da via Sarro dove si avvieranno i lavori sulla fognatura, per poi proseguire con la riqualificazione delle tre aree a verde, ovvero i giardini della zona di Via Sarro, di Via Maffucci e di Villa del Franco. Intervento, questo dei giardini, che rappresenta la parte più importante e consistente dell’intero interventi I lavori a Contrada Baccanico e a Villa del Franco avranno una durata di sette mesi circa. L’Amministrazione si assicurerà che gli interventi vengano portati a termine nei tempi prestabiliti, mettendo in campo tutte le azioni utili a migliorare il traffico nella zona.

“Si tratta di interventi meno invasivi di Corso Europa – aveva spiegato l’assessore Preziosi nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma – che non creeranno grosse difficoltà al traffico. Ci saranno infatti dei piccoli tratti di acquedotto da sostituire e un breve tratto di fognatura da rifare da via Sarro a via Pescatori. Per quanto riguarda le strade ci sarà solo la sostituzione della pavimentazione bituminosa. Insomma non ci saranno lavori impattanti, che riguarderanno solo i marciapiedi. E poi Villa del Franco sarà totalmente riqualificata con un intervento all’avanguardia per quanto riguarda area giochi e pavimentazione”. 

Proseguono a pieno ritmo anche i lavori di riqualificazione di Corso Europa. In questi giorni è stata installata la tubazione dell’acquedotto per i primi 200 metri sul marciapiede, lato Villa comunale. Dopo il collaudo da parte dell’Alto Calore, l’intervento sarà incentrato sulla ripavimentazione, con pietra lavica, di questi primi 200 metri di marciapiede in modo tale da rendere il tratto nuovamente fruibile alla cittadinanza. Il tutto nel rispetto del cronoprogramma dei lavori.

“Continuiamo a seguire con attenzione l’andamento degli interventi nei cantieri cittadini – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Costantino Preziosi – e pur comprendendo i disagi che i lavori stanno arrecando alla cittadinanza ribadiamo la necessità di questi importanti interventi che una volta terminati restituiranno un nuovo volto e una nuova vivibilità alla città di Avellino».

Simonetta Ieppariello