Non solo i viadotti alti fanno paura

La Vita in Diretta porta alla luce il ponte La Manna

non solo i viadotti alti fanno paura

Una situazione di abbandono e a rischio che riguarda non solo questo tratto di strada della statale 90 delle Puglie sia in direzione Napoli che Foggia...

Ariano Irpino.  

La Vita in diretta con l'inviata di punta Antonella Delprino documenta lo stato di degrado di una parte del viadotto La Manna in contrada Torreamando ad Ariano Irpino. Ma è l'intero asse viario fino a Flumeri che necessita di manutenzione, non solo a valle ma anche a monte dove mancano le più elementari misure di sicurezza soprattutto in prossimità di alcuni accessi che andrebbero eliminati essendo stati anche causa di morte.

Una situazione di abbandono e a rischio che riguarda non solo questo tratto di strada della statale 90 delle Puglie sia in direzione Napoli che Foggia.

Vi sono anche altre zone particolarmente critiche, come ad esempio sull'altro versante il ponte sulla Variante, nei pressi di via Fontananuova che versa in pessime condizioni ed ancora a Pianerottolo vicino alla ferrovia.

Senza tralasciare la strada pazza in centro, per intenderci la maestosa e impressionante panoramica che necessita di manutenzione a causa del continuo distacco delle discese pluviali. Dalla sua realizzazione non c'è mai stata una sola attività di monitoraggio. I residenti ne sono testimoni.

Un quadro complessivo di criticità difficile da riassumere in un collegamento di pochissimi minuti ma un grazie viene rivolto alla Rai da parte del presidente dell'associazione Anspi Raffaele Grasso per l'interessamento manifestato. Presente sul posto il presidente dell'ordine dei geologi della Campania Egidio Grasso che ha illustrato alla giornalista Delprino la situazione generale del territorio da sempre fortemente esposto a fenomeni di dissesto ed eventi sismici. 

Una realtà importante, l'Anspi, che si sta battendo per migliorare la vivibilità in una delle zone più belle della città dove grazie al coinvolgimento delle famiglieb e delle varie istituzioni recentemente è stato inaugurato un bellissimo parco verde per i bambini all'ingresso della scuola. L'intento dei residenti, è quello di restituire ordine e decoro in questa zona attraverso la collaborazione di tutti. Iniziativa che è stata fortemente apprezzata anche da coloro, che seppur residenti in località Manna, vivono per svariate ragioni, fuori dalle proprie mura e come ogni anno, questa estate sono ritornati in vacanza. 

Gianni Vigoroso