Summonte, ladri scatenati. E' stato un brutto Natale

Preoccupazione tra la popolazione. Appello urgente al Prefetto di Avellino

summonte ladri scatenati e stato un brutto natale

A lanciare l'allarme di fronte ad una situazione diventata insostenibile e ad alto rischio è il Gruppo Consiliare SummonteSì...

Summonte.  

"In questo ultimo periodo a Summonte ed in particolar modo nelle periferie del paese si sono verificati diversi episodi di furti in abitazioni e molto frequentemente i malviventi hanno colpito nonostante all’interno degli edifici ci fossero i rispettivi proprietari e forse solo grazie al caso o alla fortuna non siamo qui a narrare eventi più gravi." A lanciare l'allarme di fronte ad una situazione diventata insostenibile e ad alto rischio è il Gruppo Consiliare SummonteSì. 

"Nei periodo che va dall’8 dicembre al 25 dicembre si sono registrati più di dieci furti, una percentuale spaventosa se si pensa che le abitazioni presenti nella zona sono soltanto poche decine. La situazione ha destato notevole agitazione e preoccupazione da parte dei residenti e nonostante l’intensificazione dei controlli e della vigilanza da parte delle forze dell’ordine ad oggi il problema non è stato arginato ed ha coinvolto anche alcuni comuni limitrofi."

Al fine di poter dar supporto alla cittadinanza il Gruppo Consiliare SummonteSì ha inoltrato questa mattina una richiesta di intervento al Prefetto di Avellino Maria Tirone.

"Siamo fiduciosi nella azioni delle istituzioni e speriamo che presto questi delinquenti che hanno seminato danni e panico proprio a ridosso delle festività natalizie possa presto essere assicurati alla giustizia."

Questo il testo della lettera inviata al Prefetto:

I sottoscritti consiglieri comunali Carmine De Lucia, Carmine Cristiano e Giovanni Testa, appartenenti al gruppo consiliare SummonteSì, data la gravità e l’incessante ripetizione di furti in abitazione registrata nel comune di Summonte nel periodo dal 8 dicembre al 25 dicembre uu. ss., in particolar modo concentratasi nelle zone periferiche di via Marroni, via Campo di Maio, via Baroni e via Starze II, e ritenendo il numero di eventi altamente superiore alla media comunale tanto da destare enorme preoccupazione in tutta la cittadinanza, chiedono conoscendo la sua esperienza e la sua sensibilità in tale ambito, l’intervento della S.V. al fine di poter ristabilire, il più presto possibile, le condizioni di sicurezza e tranquillità che da sempre hanno contraddistinto il nostro territorio. Sicuri di un suo riscontro e restando a Sua disposizione per qualunque tipo di collaborazione con le istituzioni Le porgiamo distinti saluti.