"Il problema dei lupi non si risolve con i fucili"

"Serve una corretta formazione dei pastori e dei malgari!"

il problema dei lupi non si risolve con i fucili

Domenica 1 Settembre 2019, a Farra d’Alpago, la giornata di approfondimento sui cani anti lupo, organizzata dalla federazione italiana cani da guardia.

Il ritorno del lupo in Italia in molte regioni tra cui la Campania, ha preso un pò tutti alla sprovvista, dai pastori che hanno già subito notevoli danni sul bestiame alle amministrazioni, le quali hanno dovuto porvi rimedio senza potersi avvalere di esperienze maturate in passato.

L’impiego dei cani da guardiania anti lupo è sicuramente uno dei sistemi più antichi ed efficaci per ridurre i danni da predazione dei selvatici, ma richiede molta esperienza, non si può sicuramente improvvisare leggendo qualche informazione su internet o adottando i consigli di chi parla per “sentito dire”.

Ecco perché Domenica 1 Settembre 2019, a Farra d'Alpago (BL), Ezio Maria Romano e Dario Capogrosso terranno una giornata di approfondimento sui cani da guardiania anti-lupo, presso l'agriturismo Malga Mezzomiglio, organizzata dalla federazione Italiana cani da guardia, con lo scopo di istruire i partecipanti su come vanno selezionare e gestire i cani anti lupo.

Questo perché, nonostante se ne parli ormai da molti anni, i cani da guardiania anti lupo sono ancora un argomento completamente sconosciuto alla maggior parte delle persone, compresi molti pastori, cinofili esperti e a chi, in teoria, se ne dovrebbe occupare per supportare coloro che salgono ancora ogni anno in alpeggio e si trovano a dover contrastare i sempre più frequenti attacchi del predatore.

Creare e gestire un branco di efficienti cani da guardiania anti lupo che sappiano lavorare bene con il gregge é una mansione molto difficile, tanto da mettere spesso in difficoltà anche i pastori più esperti.

Ezio Maria Romano (esperto cinofilo, studioso del lupo, allevatore di cani da gregge, autore di vari libri e videocorsi) e Dario Capogrosso (docente in scienze e tecnologie delle produzioni animali, master in conservazione della fauna selvatica, imprenditore agricolo e allevatore di cani da gregge) si impegneranno per trasferire tutte le competenze necessarie a chi desidera diventare un esperto di cani anti lupo.

Parteciperà alla giornata di approfondimento un ospite d’onore, Paolo Sceusa, magistrato, il quale tratterà il tema molto delicato: Il cane da gregge e le responsabilità legaali dei pastori.

Una giornata di specializzazione sui cani anti lupo dedicata a pastori e a malgari che li utilizzano per lavoro, a tutti i possessori ed appassionati del cane da gregge e a chi li alleva per professione.