Il regalo di Festa: giostre gratis ai più bisognosi

Donati 400 biglietti del Luna Park di Campetto Santa Rita alla Caritas e ai Centri antiviolenza

il regalo di festa giostre gratis ai piu bisognosi
Avellino.  

Quattrocento biglietti per il luna park di campetto Santa Rita donati dall'amministrazione comunale alla Caritas, alle case famiglia e ai centri anti-violenza per star vicino a chi ha bisogno in questi giorni particolari.

“Negli anni passati i giostrai donavano biglietti omaggio all'amministrazione comunale che poi ne faceva uno strumento politico – ha ricordato il sindaco Gianluca Festa – oggi noi vogliamo dare un segnale di discontinuità con il passato e dar seguito a quella promessa fatta in campagna elettorale di non lasciar mai nessuno solo, specie chi è più in difficoltà. E’ un piccolo gesto che viene da parte dell’intera comunità attraverso l’amministrazione. 

“E’ un buon inizio – commenta Carlo Mele, direttore della Caritas. Un segnale positivo di attenzione verso chi continua a soffrire in questi giorni di festa e spero che si vada avanti in questo senso”.

"Spero che nei prossimi giorni, insieme all’amministrazione, si possa procedere all’inserimento lavorativo di donne vittime di violenza attraverso il progetto "Svolte" – gli fa eco Rosario Pepe presidente de la Cooperativa "La Goccia", ente gestore del Centro Antiviolenza "Alice e il bianconiglio" e delle Comunità di Accoglienza "Arcobaleno" e "Marsupio”.

“Siamo una realtà che opera sul territorio dal 2016 – chiude Anno Iovino, operatrice della Casa Rifugio Antonella Russo - con donne e bambini che scappano, vittime di violenza, saranno felicissimi di questo momento di gioia e condivisione”.