"Stai con i piedi per terra", De Luca bacchetta Festa

Dal governatore l'invito a spararle meno grosse. Il riferimento è al derby sulle Luci d'artista

stai con i piedi per terra de luca bacchetta festa
Avellino.  

Prima il forfait di De Luca e Cascone alle celebrazioni dei 140 anni della stazione ferroviaria di Avellino che aveva fatto stizzire non poco il sindaco Festa. Poi la sfida lanciata dal primo cittadino del capoluogo sulle Luci d'Artista. “Oscureremo Salerno - aveva detto Festa qualche giorno fa in conferenza stampa, preparando un grande programma natalizio in città. Sta di fatto che questa mattina davanti al teatro Gesualdo, in attesa del Premier Conte, non è sfuggito ai cronisti un siparietto al vetriolo tra il governatore e il sindaco.

Partono con un cordiale abbraccio poi complice la voce del presidente della Regione risuona un “stai con i piedi per terra". Insomma De Luca, seppur tra il serio e il faceto, ha invitato Festa a spararle meno grosse. Non c'è conferma a questa indiscrezione anche perchè De Luca ha rifiutato l'invito dei giornalisti a concedersi per un'intervista ma la sensazione è che i rapporti tra i due, in attesa del derby sulle Luci, non siano proprio idilliaci.

Non resta che aspettare novembre fermo restando che la competizione tra i due capoluoghi non può che far bene al turismo e allo sviluppo del territorio.