"Zero alternative a De Luca ma il Pd ha bisogno dei 5 stelle"

Il filosofo Cacciari ad Avellino per una lectio magistralis

zero alternative a de luca ma il pd ha bisogno dei 5 stelle
Avellino.  

Si rinnova il legame tra Massimo Cacciari e la comunità avellinese. L'ex sindaco di Venezia, uno dei massimi filosofi contemporanei, è stato ospite del parroco don Emilio Carbone e della parrocchia S. Maria di Costantinopoli per una lectio magistralis sul tema “Legge e Giustizia”.

Proprio da questo è partita la sua riflessione. Ad ascoltarlo in prima fila, in una chiesa gremita, anche Ciriaco De Mita e Antonio Gengaro. “La legge è espressione di una buona giustizia quando ha in mente la giustizia stessa, quando non serve solo a sistemare artificialmente i problemi del momento, quando è una legge che si muove verso un fine”.

Il discorso si sposta presto sulle regionali. “Pd e Cinque stelle devono per forza ricercare un’alleanza anche per dare più forza e valore al Governo nazionale. Credo che in Campania non ci siano alternative a De Luca. Il Pd se vuole un intesa con i 5 Stelle dovrà cercare un altro nome ma De Luca non mi sembra uno di quelli che la prenderebbe bene e andrebbe a fare un altro mestiere".

Sull’Europa. “Il vecchio continente è ancora in uno stato di grave crisi, si è evitato il rischio mortale che vincessero i sovranisti ma l’Europa è ancora un cantiere straperto".

Chiusura sulla crisi della politica. “Siamo ridotti a questo perché si sono sfasciati i corpi intermedi, i sindacati e i partiti. Tutti possono inventarsi un ruolo, tutti hanno potere di veto. Una crisi che arriva da 30 anni a questa parte”.