Ariano, ritorna l'ambulatorio veterinario Asl

Un presidio sanitario per il contenimento e la razionale gestione del fenomeno del randagismo

ariano ritorna l ambulatorio veterinario asl

Un presidio importantissimo di cui si avvertiva la necessità urgente...

Ariano Irpino.  

Promessa mantenuta dal parte del direttore generale dell'Asl di Avellino Maria Morgante. Verrà ripristinato ad Ariano Irpino l'ambulatorio veterinario. Accolti i numerosi e ripetuti appelli da parte dei volontari che si battono da tempo e su più fronti per combattere il fenomeno del randagismo, abbandono e maltrattamento di animali. Una struttura in comodato d'uso ceduta dalla precedente amministrazione Gambacorta. 

Si terrà venerdì prossimo 22 novembre 2019 alle ore 10 nel Rione Martiri l'inaugurazione del nuovo ambulatorio veterinario dell'Asl di  Ariano Irpino, alla presenza del parroco della Chiesa di Santa Maria dei Martiri, Costantino Pratola, del direttore generale dell'Asl di Avellino, Maria Morgante, del direttore del dipartimento di prevenzione, Onofrio Manzi  e del  sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza che proprio nei giorni scorsi ha avuto un incontro con i volontari giudicato molto proficuo e costruttivo di concerto con l'assessore Massimiliano Alberico Grasso, attento al fenomeno. 

L’ambulatorio veterinario costituisce un importante presidio sanitario per il contenimento e la razionale gestione del fenomeno del randagismo, uno dei principali problemi di igiene urbana veterinaria. La struttura  consentirà l’attuazione delle giuste  strategie di lotta al randagismo anche e soprattutto nel territorio del Comune di Ariano Irpino che con il suo comprensorio costituisce, dopo il capoluogo, un’importante area urbana e dove la realizzazione di un nuovo ed efficiente ambulatorio veterinario pubblico apporterà un importante contributo al contenimento del fenomeno.

Le azioni sanitarie quali il soccorso agli animali vaganti feriti, le attività di sterilizzazione chirurgica ma anche l’implementazione dell’anagrafe canina, delle catture e delle adozioni sono i principali obiettivi da parte dell'azienda sanitaria locale da conseguire sul territorio dell’arianese valle ufita in complementarietà con il  riferimento provinciale del Criuv (centro di riferimento igiene urbana veterinaria), presso l'ex presidio ospedaliero San Giacomo a Monteforte Irpino, che opera nell’ambulatorio veterinario Asl e che coordina le attività di igiene urbana veterinaria (Iuv) sull’intero territorio della Asl di Avellino.

Una struttura pubblica di cui si avvertiva la necessità urgente.Un grazie viene rivolto al direttore generale dell'Asl Maria Morgante per aver recepito le varie richieste e sollecitazioni soprattutto in questo periodo di grande emergenza. Era una situazione di stallo ferma da anni. Questa è davvero una buona notizia.