"Il Campo Coni è pronto": Festa sfida l'Asl sui vaccini

Entro stasera il Comune terminerà gli interventi nella tendostruttura

Avellino.  

“Entro stasera il centro vaccinale del campo Coni sarà pronto, poi la palla passera all'Asl”. Parola del sindaco Gianluca Festa dopo l'ennesimo sopralluogo di questa mattina con gli assessori Giacobbe, Nargi e Negrone alla struttura di via Tagliamento. Operai al lavoro per il sistema di illuminazione e per pulire e sanificare l'interno della tendostruttura. Operazioni che andranno avanti fino a sera inoltrata. 

“Sarà una struttura modello, con sei box più due per l'osservazione. Abbiamo montato anche le luci d'emergenza per permettere di lavorare fino a tarda sera. Insomma noi siamo pronti e orgogliosi del nostro lavoro mi auguro che l'Asl da domani sia consequenziale”.

Ma l'opposizione consiliare attacca: “Troppa improvvisazione cittadini ostaggi delle beghe politico-istituzionali" e chiede un consiglio comunale ad hoc. "Si sapeva da tempo che entro il 15 febbraio bisognava partire e invece ci si è fatti trovare impreparati – dichiara il consigliere d'opposizione Francesco Iandolo - probabilmente si è scelta una location inadeguata. Sui poteva virare su altre scelte magari anche più economiche”.