Terremoto a Taurano: tremano i vetri, paura tra le persone

Non si registrano danni e feriti

terremoto a taurano tremano i vetri paura tra le persone
Taurano.  

La Bassa Irpinia trema. Alle 19.52 di ieri sera una scossa di magnitudo 2.1 con epicentro a Taurano ha fatto tremare il Baianese ed il Vallo di Lauro. Un movimento breve e intenso avvertito distintamente dalla popolazione già in allarme dopo la scossa di domenica sera. Un evento tellurico localizzato ad una profondità di tre chilometri che ha fatto paura ai residenti dell'area.

L'epicentro, ovvero il luogo in cui il fenomeno è scaturito, è stato individuato dai sismografi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella zona montuosa tra Taurano e Moschiano, ma è stato sentito anche a Mugnano del Cardinale, Monteforte Irpino, Lauro e Quindici. Le attrezzature della sala sismica dell'Ingv di Roma hanno registrato un sisma leggermente più forte di quello di domenica sera, fermatosi all'1.9 della scala Richter. Quello di ieri sera è stato calcolato per una magnitudo di 2.1 ma soprattutto un movimento tellurico non profondo ma superficiale, a soli 3 chilometri di profondità.