Disabile 35enne muore all'ospedale Moscati: c’è la denuncia

La Procura apre un fascicolo, l’autopsia sul corpo di Alessio affetto da tetraparesi spastica

disabile 35enne muore all ospedale moscati c e la denuncia
Avellino.  

Muore a 35 anni alla città Ospedaliera di Avellino: si indaga. Ieri sera, ricoveratosi da qualche giorno per accertamenti routinari cui era costretto a sottoporsi ciclicamente, Alessio Sanseverino, di 35 anni, residente a Mugnano del Cardinale, è deceduto nel reparto di Rianimazione. 

Vittima di un gravissimo incidente stradale, il 35enne era da qualche tempo costretto a vivere su una sedia a rotelle.

All'ospedale era arrivato qualche giorno fa accompagnato da alcuni familiari. La dinamica di quanto accaduto dopo l’accesso al nosocomio è ancora da ricostruite con precisione, ma è certo che  gli agenti della questura di via Palatucci, dopo aver ricevuto formale atto di denuncia, hanno avviato le indagini.

Il decesso del ragazzo, in pratica, secondo quanto sostenuto dai suoi familiari potrebbe avere responsabilità, ovviamente tutte da verificare e accertare, all’interno della struttura ospedaliera. Di fronte alla formalizzazione della denuncia la Procura non potrà far altro che aprire un fascicolo e disporre gli esami autoptici sul corpo del giovane, attualmente ricomposto presso la tanatologia della Città Ospedaliera. Anche l'Azienda dell’ospedale ha richiesto un riscontro diagnostico e l'esame autoptico.