Rifiuti incontrollati e carne avariata: due denunce in Irpinia

Controlli dei carabinieri forestali

rifiuti incontrollati e carne avariata due denunce in irpinia

Controlli dall'Alta Irpinia alle Valle del Calore, Fredane e Ufita...

 

Sequestrato in alta Irpinia, dai carabinieri forestalidi Sant’Angelo dei Lombardi e Morra de Sanctis, un deposito incontrollato di rifiuti. 

Nei guai è finito  il titolare di un’officina meccanica che deteneva un cumulo di rifiuti speciali non pericolosi in un'area incontrollata. L'attività ha riguardato anche le Valli del Calore, Fredane e Ufita dove hanno operato i carabinieri di Mirabella Eclano, Castel Baronia e Volturara Irpina.

Denunciato il titolare di una macelleria ritenuto responsabile della violazione della normativa in materia di igiene di prodotti alimentari destinati alla vendita. All’interno di una cella frigorifera vi era carne di agnello in cattivo stato di conservazione, sottoposta a sequestro.