Litiga con i genitori e aggredisce i carabinieri: arrestato

Nei guai un ventenne a Mirabella Eclano

litiga con i genitori e aggredisce i carabinieri arrestato
Mirabella Eclano.  

 

Ha prima minacciato i suoi genitori, urlando contro di loro al suo rientro di notte a casa; poi, all'arrivo di una pattuglia dei carabinieri, si è scagliato contro i militari, lanciando suppellettili e quant'altro. Una notte di quelle movimentate nella Valle del Calore, a Mirabella Eclano, conclusasi con l'arresto di un ventenne. Il giovane, non nuovo a gesti del genere, dovrà ora rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Indagini coordinate dalla Procura di Benevento.