La droga non sfugge al fiuto di "Attila"

Controlli dei carabinieri con unità cinofile nella Valle del Calore

la droga non sfugge al fiuto di attila
Mirabella Eclano.  

Controlli e perquisizioni nella Valle del Calore. A Mirabella i carabinieri hanno arrestato un 45enne del luogo ritenuto responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In azione “Attila”, il cane antidroga del nucleo carabinieri cinofili di Sarno che ha partecipato all’operazione. 

Sequestrate nove piante di canapa indiana, alte circa un metro e mezzo, nonché vari grammi di hashish. L'uomo è ora agli arresti domiciliari.