Morto per overdose, la polizia arresta tre pregiudicati

Due anni di indagini per ricostruire lo spaccio di coca in città

morto per overdose la polizia arresta tre pregiudicati
Avellino.  

La squadra mobile ha arrestato tre persone tutte con precedenti penali e con l’accusa di spaccio. Le indagini sono cominciate subito dopo la morte di un giovane avvenuta alla fine del 2018 per overdose. Ma gli accertamenti svolti con la ricostruzione dei contatti della vittima, con gli ambienti dello spaccio irpino e napoletano, hanno permesso di individuare altri tre giovani. Due dei quali noti spacciatori di hashish e cocaina. Uno dei due è stato arrestato in flagranza per il possesso di circa 2 kg di hashish nel 2019. Il terzo soggetto invece è stato accertato che vendeva anche dosi di metadone. Nel corso di attività gli agenti della Mobile hanno sequestrato ingenti quantitativi di cocaina.