Atti sessuali con un tredicenne, arrestato sacerdote in Irpinia

Aveva ospitato il ragazzo nella sua struttura da giugno a settembre. La denuncia del genitore

atti sessuali con un tredicenne arrestato sacerdote in irpinia

Il sacerdote è fondatore di una cooperativa sociale in Irpinia per l'assistenza a persone con ansia depressione e disturbi dell'alimentazione

Avellino.  

Atti sessuali con un tredicenne, i carabinieri di Avellino hanno arrestato un sacerdote, fondatore e responsabile di una Cooperativa Sociale preposta all'assistenza di persone con problemi di ansia depressione e disturbi dell'alimentazione. Il prelato opera in Irpinia ma risulta incardinato presso la Diocesi di Aversa.

L'indagine avviata a seguito della denuncia presentata dal genitore del ragazzo di 13 anni, ha consentito di accertare il compimento di atti sessuali con il minore da parte del religioso che aveva ospitato l'adolescente presso la struttura nel periodo tra giugno e settembre scorsi.

Questa mattina i carbinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale su richiesta della Procura.