Iniziative culturali, dalla Regione 250mila ad Avella e Lauro

Premiati i progetti della Bassa Irpinia che puntano rispettivamente su Nobile e il Clanio

iniziative culturali dalla regione 250mila ad avella e lauro
Lauro.  

Nel programma di interventi connessi al recupero, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale della Campania, anche ai fini dello sviluppo turistico, rientrano anche i progetti presentati dalle amministrazioni comunale di Avella e Lauro. Si tratta di iniziative, finanziate a valere sulle risorse PAC, che dovranno tenersi sul territorio regionale nel periodo compreso fra il 1 maggio 2015 e il 31 gennaio 2016

In Irpinia sono in totale dieci i progetti culturali che beneficeranno dei fondi regionali. Tra questi anche "Il Nobile insegnamento. I voli, le ricerche, le scoperte, i racconti", presentato dal Comune di Lauro, con il partenariato dell'Unione dei Comuni del Vallo, e finalizzato alla riscoperta delle gente del noto trasvolatore polari che ebbe i natali proprio nella cittadina del comprensorio irpino. Per la realizzazione del progetto del Comune di Lauro la Regione Campania ha stanziato 250mila euro

Analoga somma è stata stanziata anche il Municipio di Avella, 250mila euro, che fa da capofila progettuale per un piano di sviluppo culturale al quale partecipano anche altri comuni del Mandamento. Il progetto presentato dall'amministrazione comunale retta dal sindaco Domenico Biancarsi si intitola "Clanio in Arte".

 

Faro