Perde pomodori dal tir, scatta la multa sul Raccordo Av-Sa

Il servizio di controllo

perde pomodori dal tir scatta la multa sul raccordo av sa

Tra i controlli straordinari della Polstrada, multe e denunce sono scattate a raffica e per più illeciti. Ieri è scattata una doppia multa salata per un camionista che, durante il suo passaggio sul Raccordo Avellino Salerno, ha perso parte del suo carico di merce. Ma si tratta di un solo aspetto dei quotidiani controlli straordinari messi in campo dalla Polstrada per rendere le strade sicure. L’impiego di circa 222 pattuglie ha consentito di controllare complessivamente 592 veicoli e 626 conducenti. Sono state elevate 612 violazioni tra cui per uso di radiotefonini, omesso uso di cintura di sicurezza. Sono state ritirate 6 patenti di guida ad altrettanti conducenti di veicoli che, noncuranti della segnaletica stradale, effettuavano sorpassi ad altri veicoli in regolare circolazione o perche´ colti alla guida in stato di ebbrezza, nonche´ sequestrati 2 autoveicoli per mancanza di copertura assicurativa e 7 sottoposti a fermo amministrativo per mancata revisione. Questo il bilancio del ponte più lungo dell'estate.

Sono stati denunciati due giovani, con precedenti penali a carico, M.R. e V.I. entrambi di 24 anni e residenti a Castelvolturno. I predetti si sarebbero resi responsabili di falsificazione di documento d’identita` e di truffa aggravata in danno dell’attivita` commerciale ricadente nell’area di servizio denominata Irpinia Nord dell’autostrada A16.

Tanti i tamponamenti senza danni a persone. Gli uomini del reparto dipendente della Sottosezione Autostradale di Avellino Ovest, sono stati impegnati per ripristinare il normale flusso veicolare sull’A16 in conseguenza di un tamponamento tra piu` autovetture. Uno il ferito grave. Ad Atripalda sul raccordo AV/SA direzione Salerno Km 30+400 ieri pomeriggio gli agenti sono intervenuti per prestare servizio di soccorso ad un autoarticolato, adibito al trasporto di pomodori, che aveva perso parte del carico sulla carreggiata. Il conducente è stato sanzionato per violazioni delle norme sulla efficienza del veicolo e la sistemazione del carico.

I controlli straordinari proseguiranno fino agli inizi del mese di settembre.