Giovani, tecnologia, innovazione al servizio della solidarietà

A Torino spicca il progetto della Onlus Imagine To Help e dell'Istituto Pininfarina di Moncalieri

giovani tecnologia innovazione al servizio della solidarieta

Tecnologia e solidarietà

Ariano Irpino.  

Il progetto “Dove c’è acqua, c’è vita” spicca il volo. Progettare un pozzo per acqua potabile da applicare in paesi in via di sviluppo”, realizzato dalla Onlus Imagine To Help di Ariano Irpino guidata da Rossana Marra e l’Istituto Pininfarina di Moncalieri, è risultato terzo classificato nella categoria “scuole superiori” del premio Innovazione 4.0 dedicato alle migliori soluzioni innovative 4.0 in ambito industriale. La premiazione avrà luogo venerdì 15 febbraio alle ore 12.00 a Torino.

Le tre scuole vincitrici presenteranno oralmente il proprio progetto, all’apertura di una delle sessioni specialistiche “Senior” (composte dai concorrenti finalisti del Premio Innovazione 4.0, categorie aziende, università e ricerca, start-up).

"Giovani, tecnologia e innovazione al servizio della solidarietà" è un progetto di alternanza scuola lavoro realizzato da Imagine to Help Onlus  in  collaborazione con l’Itis Pininfarina di Moncalieri che coinvolge 30 studenti dell’Istituto tecnico Industriale in un percorso di formazione professionale sulla progettazione di pozzi per acqua mediante l’utilizzo di procedure innovative.

La formazione, oltre a sviluppare capacità tecniche, ha lo scopo di avvicinare gli studenti al mondo della solidarietà sociale proiettandoli in una dimensione internazionale di cooperazione allo sviluppo.